Recuperato esemplare di Caretta caretta

Vai ai contenuti

Recuperato esemplare di Caretta caretta

RADIO INTERNAZIONALE COSTA SMERALDA
Pubblicato da Maria pintore in Natura · 22 Marzo 2021
Recuperato  dai biologi dell’Amp di Tavolara un esemplare di Caretta caretta in evidente stato di difficoltà e spiaggiato nell’arenile del Pevero a Porto Cervo. La Caretta caretta, di circa 55 cm di lunghezza, ha sicuramente ingerito una lenza da pesca (presente sia nella bocca che nella cloaca dell’animale) e  mostra evidenti traumi sul carapace, probabilmente causati dall’impatto con gli scogli.

l’esemplare trasferito al  CRES di Oristano sarà sottoposto a tutti i controlli e curato dai veterinari con apposite terapie.

I cetacei e le tartarughe marine sono le prime vittime delle plastiche e delle lenze da pesca abbandonate in mare dall’Uomo: un fenomeno che ogni anno porta alla sofferenza e spesso alla morte di tantissimi animali.



Torna ai contenuti