A Olbia dal 14 al 16 Dicembre 2021 con il Camper della scienza ...

Vai ai contenuti

A Olbia dal 14 al 16 Dicembre 2021 con il Camper della scienza ...

RADIO INTERNAZIONALE COSTA SMERALDA
Pubblicato da Maria pintore in Arte, Cultura · 11 Dicembre 2021
Dopo “Scienza in Piazza” L’associazione Amici della Biblioteca Simpliciana con il patrocinio dall’assessorato alla Pubblica istruzione ripropone ad Olbia, nell’ambito del progetto con il “Col camper della Scienza verso l’Einstein Telescope”, iniziative di divulgazione scientifica presso il Museo Archeologico:    Dal 14 al 16 dicembre 2021: Mostra “Lo zodiaco nella Divina Commedia” e il 16 dicembre 2021 ore 10:30 - ConferenzaFisica della gravitazione e onde gravitazionali, collegata al progetto “Einstein Telescope; il più grande osservatorio al mondo per le onde gravitazionali in Sardegna”. Relatori: Gian Nicola Cabizza (AIF): Semplici concetti ed esperimenti che hanno portato alla Relatività di Einstein. Davide Rozza, Domenico D’Urso (INFN), Iara Tosta e Melo: Il progetto Einstein Telescope; il più grande osservatorio al mondo per le onde gravitazionali in Sardegna.Il progetto “Col camper della scienza verso l’Einstein Telescope” è un progetto approvato dal MIUR e il soggetto attuatore è l’Associazione Astronomica Turritana di Sassari, che con la collaborazione dell’AIF, di altre associazioni e del mondo della ricerca, si propone di creare nuove esperienze atte a stimolare le intelligenze locali,  di promuovere un nuovo rapporto fra scuola e territorio attraverso la socializzazione delle esperienze allargando l’offerta educativa ai bisogni formativi della popolazione e di consolidare nei cittadini la coscienza della rigorosità e complessità della ricerca scientifica, in contrasto alle semplificazioni pseudo scientifiche sempre più diffuse in tempi recenti, facilitando l’accesso alla conoscenza come diritto di cittadinanza globale.Le attività da portare ad Olbia rientrano tra le azioni di supporto al progetto nazionale “Einstein Telescope”, per il quale l'Italia candida il sito di Sos Enattos a Lula. Si tratta di un progetto che potrà avere grande impatto economico e sociale sul territorio coinvolto, con interventi a cura del'INFN e dell'INAF e delle Università dell’isola. Per questa ragione, l’attività viene estesa ai comuni del Goceano e della Baronia fino a Nuoro, prossimi al sito dell’Einstein Telescope.



Torna ai contenuti